Quanto rende un BTP a 10 anni

0
142
BTP

BTP Italia a 10 anni il 2 novembre aveva valore di 3.39 rendimento e variazione percentuale.

In tempo reale si può attraverso specifici siti vedere come si muove il mercato in tempo reale ma la vera domanda è: è ancora conveniente investire in BTP ad oggi?


I BTP permettono di avere un portafoglio diversificato ma conta anche molto nelle scelte di investimento la politica che governa il Paese Italia.

Se si osserva la storia economica e degli investimenti-risparmi degli ultimi cinque anni si nota che ad investire nei BTP sono state persone che hanno fatto ottimi affari.

Occorre osservare un prodotto specifico però, quello dei BTP nominali e occorre osservarlo non addietro (gli scorsi 5 anni), ma al presente chiedendosi la ragione per cui investire in BTP oggi.

Ma a questo punto osserviamo le ragioni valide per investire in BTP.

La prima delle ragioni consiste nel fatto che il rendimento a termine viene garantito, e che si ottiene mantenendo il titolo per tutta la sua durata incassandolo.

Poi occorre reinvestire le cedole e l’eventuale rimanenza positiva tra valore di rimborso a scadenza e prezzo all’acquisto del BTP.

La seconda ragione è quella della vendita anticipata del titolo prima che questo vada a scadenza.

Lo si può vendere ad un prezzo superiore a quello con il quale lo si è acquistato, ma in questo caso l’attività che andrete a compiere è di tipo speculativa come è facile intuire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.