L’accordo SKY-DAZN c’è stato, adesso bisogna capire come fare per vedere tutte le partite di Campionato di Serie A e la Champions League. Dal 2018 al 2021, infatti, per vedere tutti i contenuti calcistici del campionato di calcio italiano occorrerà avere due abbonamenti, ma non per forza dovremmo spendere di più. Vediamo in dettaglio cosa ci offriranno SKY e DAZN e con quali e quanti strumenti potremmo visualizzare le partite di calcio in TV o su smartphone. Anche Mediaset Premium ha siglato un accordo con il gruppo Perform, e darà il via ad una rimodulazione dei prezzi per il canone di abbonamento per le partite di calcio.

E’ bene chiarire fin da subito che per questo triennio, dunque fino al 2021, nessun operatore avrà a disposizione in esclusiva tutti i match di Serie A. Per quanto riguarda la Champions League il discorso è diverso: SKY ha l’esclusiva per la UEFA Champions League e la UEFA Europa League dal 2018 al 2021. Dunque il problema per chi vorrà vedere solamente la Champions non si pone, basterà avere un abbonamento con SKY. La situazione cambia se parliamo del Campionato di Calcio di Serie A italiano, in questo caso nessun operatore televisivo avrà i diritti in esclusiva, ma ci saranno due operatori: SKY e DAZN. La buona notizia è che c’è già un accordo tra i due players e gli abbonati SKY potranno vedere anche le partite in esclusiva di DAZN, pagando un abbonamento “ridotto”, rispetto a chi vorrà fare solamente DAZN, il canale sportivo del gruppo britannico Perform Group.

DAZN

Abbiamo già parlato di DAZN descrivendola come la nuova “Netflix del Calcio” in Italia. Quello che la rende simile a Netflix è che l’abbonamento non è vincolante: posso decidere di abbonarmi e posso disdire facilmente dal mese successivo; non ho alcun vincolo di contratto (come vale per SKY). Già da questo mese, inoltre, per far testare la propria tecnologia agli utenti, DAZN sta mettendo a disposizione 1 mese di visione completamente gratuito, dal secondo mese, non non viene disdetto l’abbonamento, si pagheranno 9,99 euro al mese.

Cosa possiamo vedere su DAZN

  • 3 match di Serie A a settimana in HD (Anticipo del sabato ore 20:30 + match di Domenica ore 12:30 + 1 partita delle 15:00 di Domenica)
  • Tutte le partite di Serie B in HD.
  • La Liga Spagnola
  • La Ligue 1 (Francia)
  • La Coppa di Lega Inglese
  • La Coppa D’africa Delle Nazioni
  • La Copa Libertadores
  • PDC Darts
  • MLB – Major League Baseball
  • NHL – National Hockey League

Inoltre DAZN mette a disposizione il serviio “On Demand” per rivedere gli highlights di tutte le partite.

Quali e Quanti dispositivi trasmettono il canale DAZN

Sarà possibile guardare DAZN con 2 dispositivi diversi contemporaneamente e connettere fino a 6 dispositivi:

  • Smart TV
  • Apple TV
  • Android TV
  • Smartphone: App per Android e iOS
  • PC
  • PlayStation4 o Xbox One

DAZN, con le sue 114 partite in esclusiva per il prossimo triennio, ha già siglato importanti accordi commerciali sia con SKY, che con Mediaset Premium, per consentire agli utenti delle due precendenti piattaforme di continuare a vedere tutta la Serie A, o parte di essa. Un’importante novità è rappresentata dal fatto che per vedere i contenuti di DAZN sarà obbligatorio disporre di un device digitale (PC, smartphone, tablet, Smart Tv, …). Vediamo gli accordi ed i relativi costi nel dettaglio.

METODI DI PAGAMENTO: Sarà possibile abbonarsi a DANZ ed effettuare i pagamenti mensili utilizzando carte di credito (Visa, Mastercard e American Express), carte prepagate ricaricabili (Visa, Mastercard), PayPal, Apple iTunes e tramite l’applicazione Amazon.

SKY-DAZN

C’è una buona notizia per i già clienti SKY. Le due emittenti, SKY e DAZN, hanno già trovato un accordo che consentirà agli utenti di SKY di vedere anche i match in esclusiva su DAZN. Questa possibilità, però, avrà un costo, scontato rispetto a chi si abbona solamente a DAZN. Per i clienti SKY, avere accesso alle 114 partite di DAZN avrà un costo di 7,99 euro al mese, che si aggiungeranno al canone mensile di SKY. La visione dei contenuti DAZN non sarà trasmessa sui canali SKY (dunque mediante segnale satellitare), ma occorrerà dotarsi del dispositivo SKY Q.

Dal sito ufficiale SKY: “Grazie a questo accordo, infatti, prossimamente la app di DAZN verrà integrata su Sky Q. Sarà quindi possibile accedere a questo servizio aggiuntivo in modo estremamente semplice direttamente dalla Home di Sky Q e fruirne comodamente sulla propria TV“.

Sarà possibile acquistare il “Ticket DAZN” direttamente sul sito di Sky, alla voce “App Fai Da Te”, oppure presso i punti vendita Sky o contattando il servizio clienti Sky. A partire da Settembre sarà possibile anche l’acquisto via sms o tramite un risponditore automatico. Sky metterà a disposizione dei propri clienti anche i seguenti pacchetti a condizioni agevolate:

  • TICKET DAZN 3 MESI
  • TICKET DAZN 9 MESI
  • TICKET DAZN 1 MESE (riservato ai clienti Sky da più di un anno con extra)

SKY ci tiene a precisare che i tickets DAZN daranno diritto di utilizzare l’app DAZN su tutti i dispositivi dove DAZN è disponibile: computer, tablet, smartTV, smartphone, e le console di gioco Playstation 4 e XBOX One, ma l’esperienza di fruizione su Sky Q sarà quella in grado di rendere tutto molto semplice, come cambiare canale con un unico telecomando e disponibile anche per chi non ha una smart TV.

Mediaset Premium – DAZN

Cosa succede invece agli abbonati Mediaset Premium? Anche Mediaset ha concluso un accordo con il Gruppo Perform: gli abbonati Premium potranno vedere, senza costi aggiuntivi,
tutti i contenuti offerti dalla piattaforma DAZN. Il costo verrà rimodulato a 19,90 euro al mese e le partite di Serie A potranno continuare ad essere viste
solo attraverso le Smart TV, non più sul tradizionale digitale terrestre, come ci aveva abiutati Mediaset Premium.

Mediaset Premium invierà apposita comunicazione ai propri abbonati tra la fine di Luglio e l’inizio del mese di Agosto, con tutte le istruzioni per accedere alla nuova piattaforma DAZN.

Per vedere DAZN servirà la fibra o basta l’ADSL tradizionale?

Questa è una domanda che sta interessando gran parte degli utenti interessati a DAZN, sopratutto quelli che intendono abbonarsi esclusivamente alla piattaforma del gruppo Perform a 9,99 euro al mese. Che connessione serve per vedere in alta definizione le partite in streaming? E’ obbligatorio avere la fibra ottica o è sufficiente un’ADSL a 20 mega? Cerchiamo di rispondere, prendendo spunto dalle FAQ pubblicate sul sito ufficiale di DAZN. Una delle domande più comuni è proprio “Quanto deve essere veloce la mia connessione a Internet affinché possa vedere in HD DAZN?“. Di seguito la risposta ufficiale presente sul sito ufficiale:

DAZN offre video streaming di alta qualità. Seleziona automaticamente la migliore qualità video per il tuo dispositivo e la tua velocità di connessione a Internet. Di seguito riportiamo le velocità di download Internet consigliate per la visione di eventi sportivi su DAZN:

  • 2 Mbps: velocità di download Internet consigliata per la risoluzione SD (definizione standard). Questa velocità è sufficiente per guardare eventi sportivi sul tuo cellulare quando sei fuori casa.
  • 3,5 Mbps: velocità di download Internet consigliata per la risoluzione HD (alta definizione). Questa velocità è ottima per guardare eventi sportivi sul tuo cellulare.
  • 6,5 Mbps: velocità di download Internet consigliata per la risoluzione HD e le immagini ad alta frequenza. Se guardi lo sport in TV, questa è la velocità di download Internet minima consigliata.
  • 8 Mbps: velocità di download Internet consigliata per la risoluzione HD, la qualità video più elevata e le immagini ad alta frequenza.

DAZN: il primo mese è gratis per tutti

E’ bene evidenziare che DAZN mette a disposizione 1 mese gratuito proprio per testare la visione delle partite con la propria connessione domestica, ma appare chiaro che, a detta dello stesso Staff di DAZN, la visione potrà essere consentita già con una velocità ADSL da 2 MB/s, in questo caso la visione dei contenuti sarebbe in definizione standard (SD). Per una visione in Alta Definizione (HD), come ci hanno abituato SKY e Mediaset, occorre almeno una 3,5 MB/s, anche se DAZN consiglia questa velocità solo per la visione su smartphone. Per le SMART TV e per godersi delle partite in HD sarà necessaria almeno un’ADSL a 6,5 Mega. Se avete la fibra, il problema neppure si pone: vedrete tutte le partite in HD senza problemi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here