Surroga del mutuo: come funziona

0
75
surroga del mutuo

Cos’è la surroga del mutuo? Quando è stata istituita?

La surroga del mutuo permette alla clientela di accendere un mutuo con maggiore facilità.

Non è raro che una persona accenda un mutuo e poi si renda conto che le caratteristiche di questo non rispettano più le esigenze economiche che si avevano quando il mutuo è stato aperto.

Può anche darsi che magari successivamente vi siano altri prodotti creditizi che garantiscono condizioni più vantaggiose.

Questi sono i casi che prevedono la surroga del mutuo destinato alla prima casa che implica il trasferimento del mutuo presso un altro istituto di credito.

Il funzionamento della surroga e le differenze rispetto alla sostituzione o alla rinegoziazione del mutuo, sono gli altri temi.

La surroga del mutuo, viene definita anche come “portabilità” e garantisce un vantaggio su tutti.

Il vantaggio è quello di avere l’opportunità di trasferire il finanziamento precedentemente stipulato dall’istituto di credito scelto in passato a uno nuovo.

Questa opportunità permette al cliente di ottenere condizioni migliori in termini di tasso di interesse e di durata.

Tale trasferimento o portabilità che dir si voglia, lascia il residuo di pagamento inalterato, quest’ultimo non varia nella sostanza, ed inoltre la surroga consente di modificare la durata del piano di ammortamento, il tasso di interesse e lo spread.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.