Come verificare la Revisione auto e moto?

0
225

Vuoi controllare se hai dimenticato l’ultima revisione auto o moto? Spesso i Centri Revisione Auto inviano in automatico ai propri clienti un SMS o una email (c’è chi già si sta adoperando con WhatsApp!) che ricorda il mese entro cui revisionare il proprio veicolo. Ci sono, comunque, validissimi strumenti online che ci consentono di verificarne scadenza e situazione dello storico aggiornata. Vediamo come.

Ricordiamo che la prima revisione deve essere sostenuta 4 anni dopo la prima immatricolazione. Le successive revisioni devono essere effettuate con cadenza biennale.  Dal 2003 tali scadenze si applicano anche per motoveicoli e ciclomotori.

Per i veicoli destinati al trasporto di persone con numero di posti superiore a nove, compreso quello del conducente, per le autovetture adibite al servizio taxi, noleggio con conducente, per gli autoveicoli utilizzati per il trasporto di cose ad uso speciale di massa complessiva a pieno carico superiore a 3.500 Kg, i rimorchi e gli autocaravan di peso complessivo superiore ai 3.500 Kg, gli autobus, le autoambulanze e i veicoli atipici (ad esempio, le auto elettriche leggere da città) la revisione è prevista OGNI ANNO.

Per verificare l’ultima revisione possiamo utilizzare il sito www.ilportaledellautomobilista.it. Sarà sufficiente inserire:

  • Tipo Veicolo
  • Targa

per avere una situazione aggiornata del proprio mezzo.

Molto utile anche la funzione di Ricerca Officine Autorizzate, che ci permette, comune per comune di individuare quelle officine meccaniche autorizzate ad effettuare la revisione al nostro veicolo. Ecco il link diretto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.